Terre di Moto

CODICE DI AUTODISCIPLINA CLUB MOTOTURISMO A GARANZIA DEI CLIENTI SOTTOSCRITTO DAGLI ADERENTI

Premesso

  • che la TERREdiMOTO s.r.l. promuove la creazione di un Club di prodotto ed una serie di servizi al mototurista, ospite in Friuli Venezia Giulia, i cui soggetti protagonisti sono le strutture ricettive e le realtà imprenditoriali più o meno locali legate all'ambiente motociclistico;
  • che gli obiettivi che si intendono perseguire con tale iniziativa sono: migliorare l'immagine, la qualità e le caratteristiche dell'offerta ricettiva del Friuli Venezia Giulia, premiare gli operatori più attenti alle esigenze del mercato e alla soddisfazione del cliente; garantire la qualità dell'offerta e prezzi trasparenti;
  • che per la realizzazione e la buona riuscita dell'iniziativa è necessario che gli operatori ed i soggetti aderenti si impegnino a rispettare norme di comportamento uniformi a garanzia e tutela del nuovo Club di prodotto

tutto ciò premesso e ritenuto quanto precede come parte essenziale del Codice di autodisciplina e regolamentazione del soggiorno l'aderente alle iniziative della TERREdiMOTO s.r.l. si impegna a rispettare tutte le norme di comportamento contenute nel presente Codice, garantendone la piena ed integrale applicazione per tutto il periodo di appartenenza al Club medesimo.



Articolo 1 - IMPEGNI ASSUNTI


L'aderente, per la realizzazione e buona riuscita del Club e del relativo catalogo promozionale, si impegna a:

  • fornire alla Associazione proponente, notizie ed informazioni veritiere sulla propria struttura ricettiva e relative dotazioni;
  • garantire la massima trasparenza dei prezzi applicati dichiarando espressamente eventuali spese aggiuntive;
  • non superare i prezzi dichiarati nel listino;
  • mantenere le dotazioni comfort specificamente indicate nella scheda di adesione al Club, in modo da garantire ai propri ospiti un soggiorno confortevole e di qualità;
  • migliorare gli standard di qualità della propria offerta, anche partecipando a corsi di formazione appositamente organizzati e fiere e/o meeting del settore.


Articolo 2 - I SERVIZI GARANTITI


L'aderente, per garantire qualità all'offerta di servizi specialistici alla clientela dei motociclisti, si impegna a soddisfare i seguenti criteri standard:

  • Segnalazione ben visibile che indica la direzione per raggiungere l'esercizio ricettivo.
  • Esposizione ben visibile del Logo che contraddistingue l'esercizio ricettivo. L'esercizio ricettivo offrirà ai motociclisti una possibilità di ricovero delle motociclette in luogo facilmente agibile, ben coperto e chiuso (distanza massima dall'esercizio 500 m).
  • Possibilità di asciugare gli indumenti in camera. Qualora ciò non fosse possibile, l'asciugatura sarà consentita in locali riscaldati (in zona caldaie) e provvisti di fili e/o ganci per stendere biancheria. Tali dotazioni sono solamente auspicabili nei campeggi.
  • Set per la cura degli indumenti ed oggetti in pelle (grasso, crema da scarpe, spazzola e strofinacci).
  • Possibilità di lavaggio ed assistenza meccanica per motociclette presso l'esercizio ricettivo o nelle immediate vicinanze.
  • Indirizzi e numeri di telefono ed orari di apertura delle officine autorizzate che si trovano nelle vicinanze e rivenditori di accessori. - Suggerimenti per gite nella zona e, se possibile, messa a disposizione di cartine della zona o roadbook.
  • Informazioni sulle previsioni meteo, condizioni della viabilità e servizi di soccorso stradale.


Articolo 4 - CONTROVERSIE


Tutte le controversie che dovessero insorgere tra gli aderenti al Club ed i loro ospiti in ordine alla mancata applicazione del presente Codice saranno deferite ad una Commissione di garanzia, quale organo di autocontrollo costituito allo scopo di far rispettare il Codice di autodisciplina.
La commissione è formata da:

  • Un rappresentante degli Esercizi Alberghieri;
  • Un rappresentante delle altre strutture ricettive autorizzate dalla normativa provinciale e coinvolte nel Club di prodotto;
  • Un rappresentante di Associazione provinciale di albergatori operanti in provincia di Udine;
  • Consulente organizzativo dell'Associazione "TERREdiMOTO s.r.l.".


Articolo 5 - RECLAMI


Il reclamo, debitamente motivato, dovrà essere inviato con raccomandata a "TERREdiMOTO s.r.l." via Manzoni n. 9 33031 Basiliano (UD) entro e non oltre il termine di 10 giorni dalla conclusione del soggiorno, a pena di decadenza.
La Commissione dovrà pronunciarsi sulla questione entro il termine di 60 giorni dal ricevimento del reclamo e la relativa decisione dovrà essere comunicata per iscritto all'aderente interessato.
Qualora ritenga fondato il reclamo, la Commissione potrà adottare nei confronti degli aderenti i seguenti provvedimenti: richiamo verbale, richiamo scritto ed espulsione.
La Commissione pronuncerà l'espulsione dal Club in caso di gravi violazioni alle norme del presente codice di comportamento.
Costituiscono in ogni caso gravi violazioni che comportano l'espulsione:

  1. il venire meno dei requisiti per i quali è ammessa l'adesione al Club di prodotto;
  2. l'applicazione di prezzi superiori a quelli dichiarati dal listino;
  3. il mancato rispetto delle prenotazioni;
  4. il fornire informazioni non veritiere sulla propria struttura ricettiva e relative dotazioni.

Itinerari Consigliati